educazione robotica

5 11, 2018

Valeria Cagnina: passione, lavoro e robotica si intrecciano

2018-11-05T17:06:37+00:00

17 anni, co-founder di un'azienda nel campo della robotica e uno stile educativo che rompe gli schemi canonici: ecco come descrivere in estrema sintesi chi è Valeria Cagnina. Nel nostro precedente articolo abbiamo già raccontato qualcosa in più sulla sua scuola di robotica, mentre questo post è dedicato completamente a lei, che ci ha raccontato idee, motivazioni e passioni in una breve intervista. Partiamo con qualcosa su di te: hai iniziato molto presto a costruire e programmare robot, che cosa ti piace di queste attività? Ho scoperto la robotica da piccola, quando ho visto per la prima volta una pianta digitale [...]

Valeria Cagnina: passione, lavoro e robotica si intrecciano 2018-11-05T17:06:37+00:00
25 10, 2018

Scuola: modelli di innovazione italiana

2018-10-25T15:43:12+00:00

Su questo blog abbiamo raccontato di alcuni modelli eccellenti di educazione scolastica in Europa e negli Stati Uniti, sottolineando l’evoluzione che sta avvenendo in concomitanza ai cambiamenti nell’ambito tecnologico. Questa non riguarda solo l’utilizzo di nuovi strumenti, come i robot e i computer, per agevolare lo sviluppo del pensiero computazionale di ragazzi e bambini durante la loro formazione. Il cambiamento riguarda lo sviluppo di competenze, strumenti e conoscenze che serviranno poi nel mondo del lavoro. Un mercato che, come abbiamo spesso detto, è invaso da tecnologie sempre più complesse e ‘intelligenti’ ma che fatica a trovare figure professionali competenti per la [...]

Scuola: modelli di innovazione italiana 2018-10-25T15:43:12+00:00
4 07, 2018

ITS: formazione tecnica per nuove professioni

2018-07-04T09:47:11+00:00

Un articolo del Sole24Ore del 22 gennaio 2018 (qui il link per la lettura integrale) titolava ‘Robotica, le aziende italiane a caccia di tecnici «introvabili». In questo pezzo si dipingeva il quadro di un mercato del lavoro influenzato dall'introduzione capillare nella società dell’Industria 4.0, un mercato fatto di nuove esigenze e differenti sfumature rispetto al passato. “Devono disegnare robot, programmarli, curarne la manutenzione, descriverli ai clienti. Magari in inglese […]. Sono le competenze richieste ai tecnici cercati dalle 400 aziende italiane del segmento di robotica e automazione, la filiera che realizza le “infrastrutture” per l'evoluzione dell'industria 4.0”. Un settore che ha [...]

ITS: formazione tecnica per nuove professioni 2018-07-04T09:47:11+00:00
12 06, 2018

Blockly, programmazione visuale

2018-07-04T09:59:31+00:00

Blockly è sistema di linguaggio grafico open source realizzato con l’obiettivo di permettere a persone di tutte le età di apprendere la programmazione informatica. Pur nascendo infatti sotto forma di gioco, il software è progettato per essere potenzialmente inserito in qualsiasi programma o sito web, da chiunque desideri imparare il linguaggio informatico. Blockly è un ambiente di programmazione visuale che contiene del codice sinteticamente corretto pronto all’utilizzo, e che può essere esportato in diversi linguaggi: Java, Python, PHP, Dart… Similmente a Scratch, Blockly permette di realizzare delle applicazioni spostando dei blocchi di codice analoghi a pezzi del Lego, senza dover scrivere [...]

Blockly, programmazione visuale 2018-07-04T09:59:31+00:00
31 05, 2018

L’importanza delle STEM negli Usa e in Europa

2018-07-04T09:58:49+00:00

Nel nostro precedente articolo abbiamo parlato di come l’Italia stia dando sempre maggior riconoscimento e valore al pensiero computazionale, attivando in ambito scolastico programmi e attività dedicati ad un suo corretto sviluppo. Il coding in questo gioca un ruolo chiave, perché la programmazione informatica permette di sviluppare competenze logiche e creative utili per l’utilizzo delle nuove tecnologie 4.0. Ovviamente si tratta di un’esigenza che non è stata recepita solo nel nostro paese, ma anche da molti altri nel mondo. Primi tra tutti gli USA, con la legge “Every Student Succeeds Act”, firmato dal presidente Barack Obama nel 2015 e la sua [...]

L’importanza delle STEM negli Usa e in Europa 2018-07-04T09:58:49+00:00
12 04, 2018

L’importanza delle discipline STEM: il progetto ROSE

2018-07-04T10:00:05+00:00

Nel precedente articolo abbiamo accennato agli obiettivi del progetto europeo ROSE, nato in collaborazione con ERASMUS+, focalizzandoci soprattutto sugli intenti generali e dipingendo un quadro sull’importanza che ha oggi la formazione delle discipline STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica). Qui approfondiamo lo studio condotto attraverso un progetto di ben 3 anni, e i risultati che ne sono emersi. 1° fase: introduzione alla robotica e alle STEM Le scuole che hanno partecipato inizialmente alla ricerca sono state 6, per un totale di 512 studenti: . Tevfik Fikret Anadolu Lisesi (Ankara, Turchia) . Tartu Ulikool (Tartu, Estonia) . Istituto Tecnico Tecnologico Statale "Silvano [...]

L’importanza delle discipline STEM: il progetto ROSE 2018-07-04T10:00:05+00:00